Vita di stile.

La R nineT Scrambler e un sogno che diventa realtà - Una coppia perfetta.

Motociclista appassionata, Laura Antoine, viaggia sul suo Scrambler da casa sua a Tolosa fino a Lione. Va a trovare una persona che ha trasformato il suo stile nella sua missione di vita e che, come Laura, ama il vintage e le motociclette: Sébastien Chirpaz. Un vero spirito libero, che capisce il suo mestiere e ha anche un piccolo regalo a portata di mano per chi la va a trovare. 

ENTUSIASMO FIN DA BAMBINA

Laura Antoine, originaria di Tolosa, è nata con la sua passione. Praticamente ha sempre fatto parte della scena vintage e custom, dato che suo padre è un membro della Toulouse Southsiders MC, che tra le altre cose organizza anche il festival Wheels and Waves. "Mio padre è il motivo per cui sono rimasta conquistata dalle motociclette, fin da bambina" racconta Laura. "Amo il motociclismo. Mi da una sensazione di libertà unica. La vita è preziosa e deve essere goduta pienamente. Quando mi siedo sulla mia moto le idee si schiariscono e trovo la soluzione ai miei problemi".

+ Di più

Nei suoi giorni di riposo, la nostra 28enne cavalca la sua moto e corre via da Tolosa per godersi la bellezza della Francia meridionale. Quando ha più tempo viaggia anche più lontano. Ha attraversato la Namibia e in seguito Cuba. "Per me è importante sentirmi libera e poter andare dove voglio e quando voglio", afferma, aggiungendo poi "Naturalmente, posso avere delle paure. Ma ho bisogno di questa sensazione per sentirmi più viva e per potermi godere la vita più intensamente".

+ Di più
«
La vita è preziosa e deve essere goduta pienamente. Quando mi siedo sulla mia moto le idee mi si schiariscono e trovo la soluzione ai miei problemi.
»

Laura Antoine

Il fascino di viaggiare con la moto.

Il fascino di viaggiare con la moto.

Laura ha avuto numerose esperienze positive durante i suoi viaggi: "Quando viaggi con la tua moto la gente si avvicina a te molto di più e anche tu stessa ti avvicini di più agli altri. Perché le persone sono sorprese e curiose. "La moto inoltre ti permette di scoprire posti pazzeschi al centro del nulla che con un'auto non scopriresti mai". Queste esperienze Laura le vive in ogni suo viaggio, anche nei viaggi relativamente più corti, come fino a Lione. Qui incontra Sébastien Chirpaz, con il quale condivide entrambe le sue passioni, per lo stile vintage e per uno stile di vita non convenzionale. È eccitata dal regalo che Sebastien ha disegnato solo per lei. un vestito di seta come portafortuna per viaggi futuri. 

+ Di più

Nella regione di Lione le strade sono incredibilmente ventose. La regione del Rhône-Alpes la cui capitale è appunto Lione, ha delle strade fantastiche. Una volta arrivata a Lione, Laura ha guidato il suo Scrambler attraverso gli stretti vicoli fino alla collina di La Croix-Rousse, dalla quale si gode una vista spettacolare della città. I tessitori sono stati tra i primi a insediarsi nel suo quartiere operaio, srotolando qui i loro lunghi panni nei vicoli ventosi. Quindi era chiaro che Sébastien avrebbe cercato di produrre i suoi tessuti di seta esattamente in questa regione. Dopo tutto, questo straordinario spirito libero ama l'autenticità. 

+ Di più

COME IN UN FILM IN BIANCO E NERO

Il mondo di Sébastien Chirpaz è nascosto dietro a una porta di legno marrone poco appariscente. Chiunque entra si trova immerso nel fascino del passato. Moda, musica, sport motociclistico e architettura dagli anni '30 ai '60 sono il tema principale. Sugli scaffali antichi vi sono dischi di rock ’n’ roll, una radio a tubo e lì vicino un contrabbasso. Un divano in pelle è il cuore della stanza. Guardando il tutto è anche chiaro quanto il 45enne incarna lo stile di vita di quei tempi:

Baffi, tessuti di seta e bretelle su una camicia a righe: Sébastien potrebbe essere uscito da un film in bianco e nero. "Il passato non ha mai fine. È una fonte infinita d'ispirazione e creazione che porta un pizzico di eleganza nel mondo odierno", afferma, aggiustandosi gli occhiali dalla montatura nera.

+ Di più

L'istinto al posto del calcolo.

"La ricerca continua dello stile è il mio stile di vita. È quello che mi guida ogni giorno e dentro ogni giornata. Per me non c'è niente di più noioso della routine, della monotonia e dell'uniformità". Per questo motivo Sébastien ha lasciato il suo lavoro da direttore del marketing e nel 2012 ha fondato la sua etichetta di moda: "A Piece Of Chic". Nel suo atelier esegue l'arte tradizionale della stampa su seta. Grazie al design esclusivo e all'elevato livello qualitativo dei suoi prodotti artigianali si è fatto presto un nome. I suoi tessuti e vestiti sono venduti nel mondo in 50 negozi selezionati. In Spagna, Italia, Germania, Inghilterra, Giappone e America.

Ma l'assortimento di Sébastien brilla anche a Lione e Parigi, nei negozi di life-style come il Pop-up-Store di Deus Ex Machina o nel famoso grande magazzino parigino Le Bon Marché. "Sono voluto fuggire dalle regole, dalle programmazioni e dai rischi calcolati. Non sono cresciuto con business plan o con analisi di SWOT ma mi sono fidato del mio istinto. La questione con i tessuti di seta era come una prova", spiega. Poi si affretta nel suo atelier dove i suoi prodotti famosi prendono forma, partendo da un'idea e progrediscono fino alla produzione.

+ Di più
«
Il passato è una fonte infinita d'ispirazione e creazione che porta un pizzico di eleganza nel mondo odierno.
»

Sébastien Chirpaz

Un telo di seta con la storia della BMW Motorrad.

Un telo di seta con la storia della BMW Motorrad.

Laura lo segue con entusiasmo. Nello studio, Sébastien afferra una pila di panni freschi di stampa, appena restituiti dall'asciugatore pochi momenti prima. Con una presa sapiente li distende su una delle superfici di lavoro sparse per lo studio inondato di luce. Con occhio critico ispeziona la stampa che illustra la storia della BMW Motorrad. "Non stampo solo dei disegni piacevoli sulla seta". Io racconto delle storie epiche" afferma Sébastien. Ha già raccontato molte di queste storie sulla raffinatezza della seta. "Nel primo 900 i piloti indossavano sciarpe di seta con disegnati i percorsi di volo. Questa è la parte della storia che ci ha ispirato. Questi pionieri e avventurieri che hanno rischiato le loro vite per soddisfare i loro sogni sono la mia ispirazione originale".

+ Di più

Con entusiasmo si passa attraverso le fasi di produzione, dal primo schizzo al tessuto finito. Impressionata dalle creazioni di Sébastien nonché dal suo arredamento vintage, Laura chiede "Che cosa ti affascina così tanto di questi tempi?" Sébastien riflette per un momento prima di pronunciare con attenzione la sua risposta. "Penso che questa ammirazione per il passato abbia a che fare con una sensazione di conforto. Allora la gente aveva ancora veri eroi, non dei nerd diventati milionari in due anni tramite una start-up di successo. Ma oltre a questa nostalgia sono innamorato dell'art-deco e dello stile di quell'epoca. Inoltre la libertà era qualcosa di più che il semplice infrangere le regole. Era un riconoscimento molto più sottile".

+ Di più

Sulla strada

Kerouac, uno dei più grandi pensatori controcorrente nel mondo della letteratura è stato un altro ispiratore di Sébastien. E prendendo spunto dal titolo di uno dei suoi romanzi, se ne vanno "sulla strada". Ma Laura non è venuta a Lione solo per conoscere il lavoro di Sébastien e per prendere il suo portafortuna. E così la coppia è partita sulle loro R nineT e R nineT Scrambler per un giro nella regione di Lione. Sébastien conosce ognuno dei meandri delle strade tortuose che portano alle montagne. "Questa moto supera veramente le mie attese" afferma euforica Laura, quando fanno una breve pausa.

"La R nineT Scrambler è facile da guidare, comoda e confortevole. Ma è anche potente e con una risposta rapida: puoi usarla anche fuori strada. E naturalmente ha un bell'aspetto e il suono è semplicemente perfetto. Adoro questa moto. Prestazioni ed estetica sono unite nella R nineT Scrambler", Laura è entusiasta. Sébastien aggiunge: "Quando guidi questa moto tutto diventa facile, in qualsiasi situazione. Puoi usarla per affrontare qualsiasi tipo di superficie che Lione ti possa offrire, strade asfaltate, campi o boschi. Hai tutto quello che ti serve per rendere la guida facile e sicura".

+ Di più

Il signore annuisce in silenzio.

Il signore annuisce in silenzio.

Inizia a piovere. Un acquazzone improvviso, cosa tipica per la regione alpina attorno a Lione. "Come sei capitato nel mondo del motociclismo?" Chiede Laura. "Dalle Vespe d'epoca e dalla sottocultura Mod. "Nella scena delle moto d'epoca ho un po' trovato una nuova famiglia con le stesse regole della comunità e lo stile di vita che ho festeggiato con i miei compagni quando ero snowboarder: una continua ricerca di emozioni e di stile." 

+ Di più

Sébastien è stato uno dei primi esperti di snowboard in Francia. A metà degli anni '80, quando gli appassionati della neve che costruivano le loro tavole da snowboard erano una manciata. Il motociclismo per lui è stato una sorta di rivelazione e rinascita, come lo snowboard in precedenza. "È una vita guidata dalla creatività e dall'auto proiezione" afferma. Così il motociclismo, è un altro modo per mostrare che il tuo stile è il più lontano possibile dallo stile ordinario. "Se guido una moto questa deve avere classe. Noi non siamo un gruppo di ribelli, siamo nobili" afferma, gettando uno sguardo alla sua R nineT Scrambler con un cenno di apprezzamento.    

+ Di più
Altre storie che potrebbero interessarti.
Moto adatte.