Sia il fodero che il ponte sono realizzati in alluminio e accoppiati a pressione. Le masse sospese sono quindi minori rispetto a una forcella tradizionale. Anche se gli steli hanno un diametro inferiore rispetto a quelli tradizionali con il sistema a steli rovesciati, in realtà sono realizzati con acciaio trattato. Il peso quindi è virtualmente lo stesso e in alcuni casi anche superiore rispetto alle forcelle di alluminio tradizionale o persino di magnesio. Il vantaggio cruciale è che l’escursione risulta essere molto lunga.
Ad esempio una forcella rovesciata Marzocchi con foderi in alluminio anodizzato e steli in acciaio al manganese con un diametro costante di 45 mm presente sulla F 800 GS di BMW Motorrad, assicura una risposta sensibile e la massima stabilità anche in presenza di forti carichi. I ponti forcella guidano i foderi con maggiore resistenza alla torsione con il diametro maggiore perché agiscono forze di leva maggiori e queste ultime possono essere utilizzate per la guida fuoristrada con risultati eccellenti. Né la forcella telescopica né la forcella rovesciata possono essere regolate nella fase di compressione o ritorno.
Sul modello supersportivo BMW S 1000 RR, la sospensione è assicurata da una forcella a steli rovesciati con un ampio diametro del fodero pari a 46 mm. Questa misura generosa offre una stabilità in frenata considerevolmente maggiore e un feedback molto migliore della solita misura di 43 mm. È montata sul piantone dello sterzo attraverso un albero sterzante leggero inserito in due cuscinetti a sfera grandi di alluminio e due ponti forcella forgiati in alluminio con peso ottimizzato.
La proiezione degli steli della forcella può essere utilizzata per regolare l'altezza del veicolo nella parte anteriore. La distanza totale di 15 mm consente alla parte anteriore di essere abbassata al massimo di 5 mm e alzata al massimo di 10 mm. La forcella a steli rovesciati è dotata all'interno dei cosiddetti inserti a cartuccia, cioè di un pistone idraulico separato con un sistema cilindrico e con opzioni di regolazione per il precarico e per le fasi di compressione e ritorno. La corsa totale è 120 mm, di cui la corsa positiva è 75 mm e quella negativa 45 mm. I livelli di regolazione 1–10 possono essere selezionati per settare facilmente il precarico della molla e le fasi di compressione e ritorno. Ciò significa che non è necessario contare gli scatti come altrove e il setting corrente è sempre valido. Inoltre le fasi di ritorno e compressione possono essere differenziate in base ai colori.
+ Di più

Altra tecnologia nel dettaglio